Navigare Facile

Il Veneto

Il Veneto

Regione italiana occupante una superficie di oltre diciottomila chilometri quadrati, il Veneto si affaccia a Est sul Mar Adriatico, è delimitato dal Friuli-Venezia Giulia a Nord-Est e confina a Nord con l'Austria, a Sud con l'Emilia Romagna, a Ovest con la Lombardia e a Nord-Ovest con il Trentino-Alto Adige.

Conta poco meno di cinque milioni di abitanti e include sette province, quelle di Verona, Vicenza, Rovigo, Belluno, Treviso, Padova e Venezia. Il capoluogo di regione è Venezia, splendida città nota in tutto il mondo per i suoi tesori e per il suo peculiare paesaggio.

Il territorio può essere suddiviso in quattro aree: la prima è quella relativa alla parte settentrionale del Veneto nonchè la zona alpina con le Dolomiti orientale e alti gruppi montuosi quali la Marmolada, le Tofane, l'Antelao e le Marmarole. Dal Garda al confine con il Friuli-Venezia Giulia si estende l'area prealpina con rilievi più bassi; seguono alcuni rilievi collinari subalpini (Colli Euganei, Monti Berici, Monti Lessini) e infine un'area pianeggiante.

La costa veneta è uniforme e bassa e interessata da aree lagunari che rappresentano una sorta di linea di passaggio tra il mare e la terraferama. E proprio la Laguna Veneta è uno dei tratti caratteristici della regione.

In clima differisce in relazione alla zona: nel tratto prealpino e alpino le piogge sono abbondanti mentre diminuiscono in pianura dove gli inverni sono freddi e l'estate è calda.

Il Po è il maggiore corso d'acqua insieme all'Adige e al Piave ma vanno comunque citati il Bacchiglione, il Brenta, il Sile e il Livenza; al territorio, o meglio alla provincia di Verona, appartiene anche il Lago di Garda, il maggiore lago dell'Italia.

In Veneto risultano particolarmente sviluppate le industrie e l'agricoltura specializzata nell'ovicoltura e nella viticoltura e attenta nella produzione di agrumi.

Dove